martedì 18 giugno 2024     +39.347.3268683     redazione@iltrafiletto.it
Il Trafiletto notizie su Teramo e Abruzzo in tempo reale

ico title sx Adeguamento sismico della questura di Teramo: l'inizio lavori nei primi mesi del 2024 ico title dx

I sindacati: "Sui tempi siamo scettici"

"In data 10.11.2023 tutte le Segreterie Provinciali OO.SS. più rappresentative della
Polizia di Stato, su iniziativa della Segreteria Provinciale SAP Teramo, sono state
ricevute dal Sig. Questore Dott. Carmine Soriente. - si legge in una nota - L’incontro verteva proprio sulla richiesta di chiarimenti relativi ai lavori di adeguamento sismico della sede della
Questura di Teramo e sulla necessaria dislocazione di alcuni uffici, nello specifico l’ufficio Immigrazione e l’ufficio Passaporti, in altro luogo, al fine di decongestionare la struttura e aumentare la sicurezza per gli utenti ed i lavoratori. Nell’incontro il Questore Soriente ha comunicato che nella data del 31.10.2023 è stato inviato un documento da parte del Ministero delle Infrastrutture, ove veniva indicato l’inizio dei lavori di adeguamento sismico sulla struttura della Questura di Teramo, con un cronoprogramma degli stessi, con probabile inizio nei primi mesi del 2024.In merito ricordiamo che il Sindacato Autonomo di Polizia da più di un anno sta combattendo perché tutto questo si realizzi, e perché venga adeguata la sicurezza della struttura dal punto di vista sismico, perciò è rimasta positivamente sorpresa dalla comunicazione fornita dal Sig. Questore. Naturalmente, visto il lunghissimo iter e gli anni trascorsi questa O.S. nutre legittimi dubbi sulle date fornite, poiché ad oggi non sono state attivate le necessarie procedure propedeutiche all’effettuazione di un intervento
sull’immobile di tale portata. Tutte le attività di interlocuzione della Segreteria Provinciale SAP di Teramo effettuate nell’anno 2023 con le autorità quali, il Sindaco di Teramo Dott. Gianguido D’Alberto, il Presidente della Regione Abruzzo Dott. Marco Marsilio ed in fine il Vice Primo Ministro Matteo Salvini, portando fisicamente alla sua attenzione con consegna brevi manu di un dossier, sul caso della sede della Questura di Teramo edificio strategico ma inadeguato dal punto di vista sismico e che necessitava di lavori già dal 2018, ha sicuramente giovato, alla agognata futura risoluzione di questa vicenda nell’interesse comune. Tuttavia, questa O.S. vigilerà affinchè le rassicurazioni e gli annunci non rimangano lettera morta".

Galleria